FIFA 17 PS4: Conviene Comprarlo su Amazon!

DiFranz Posted Apr 12, 2017

FIFA 17 PS4: Conviene Comprarlo su Amazon!

FIFA 17 PS4: Conviene Comprarlo su Amazon!- Molte volte quando cerchi qualcosa, soprattutto se abiti in piccoli centri, non è facile trovare e sennò chissà a quale prezzo. Il commercio Online ti consente di trovare ogni cosa che puoi cercare e a prezzi decisamente interessanti, con il vantaggio ulteriore di acquistare e ricevere quello che desideri senza nemmeno muoverti da casa. E’ questo il caso, ad esempio, del Gioco FIFA 17 PS4 Leggi tutto

DiMaria Posted Apr 12, 2017

Strapon: Storia e usi di questo sex toy

Il sesso è la chiave di volta di un rapporto: se non ce n’è o va male la storia non funziona.

È vano il tentativo di minimizzazione, il sesso è fondamentale e saperlo fare determina la differenza tra un buon feeling o no.

L’epoca in cui viviamo è una delle più libere sessualmente: oggi non ci si deve più nascondere dietro il conformismo, si è liberi di sperimentare ciò che si vuole in coppia.

Se prima infatti c’era un sexy shop solo nelle grandi città, nascosto nelle vie più periferiche, oggi non è più così.

I sex toys sono a disposizione perfino nei distributori automatici.

Si comprano, si usano, e non sono più un prodotto di nicchia



Lo strapon cos’è


Uno dei sex toys più utilizzato è lo strapon, ovvero il fallo indossabile sia per la donna che per l’uomo.

Quello per l’uomo è cavo all’interno, in modo da poter infilarci il proprio pene, aumentandone così le dimensioni; quello della donna invece è in jelly, in silicone o in lattice.

Si indossa grazie ad una cintura o ad una mutanda e poi si utilizza.

Spesso viene accompagnato da un lubrificante perché essendo artificiale, non si autolubrifica come un pene vero.

Lo si può trovare di varie dimensioni, colori, vibrante o non.

Ma anche doppio nella variante due falli uno per la penetrazione anale e uno per la penetrazione vaginale; oppure lo strapon doppio ha un fallo rivolto verso l’interno per la penetrazione di chi indossa la cintura: mentre si agisce sull’altra persona si gode grazie alla penetrazione del fallo.

Lo strapon è un sex toys abbastanza economico: il suo costo varia da un minimo di quaranta euro fino a superare i cento per i modelli più sofisticati. 

Alcuni cenni storici sullo strapon


All’inizio c’era il dildo: un oggetto che riproduceva il pene ed era costituito dai materiali più svariati (ossa, pietra).

Lo scopo principale dei dildo primitivi era religioso o artistico. Abbiamo ritrovamenti di dildi addirittura del Paleolitico, nell’area francese, alle Gorges d’Enfer (Gole d’inferno).

Ci sono dildi di 4 mila anni fa, ritrovati in area cinese, che si trovano esposti al Museo dell’Antica Cultura Sessuale Cinese in una cittadina vicino Shangai, Tong Li.

È noto ai più che nella Magna Grecia si utilizzassero dildi in cuoio per la penetrazione anale e olio d’oliva per la lubrificazione.

Ma nelle epoche successive quale fosse l’uso dei dildi si è perso nel tempo.

È rimasta solo traccia storica del loro utilizzo nella Zanzibar dell’800. Nel XIX secolo si possono trovare tracce pittoriche di donne con lo strapon, del resto il loro uso viene accennato anche nel Kamasutra.

Ma bisogna aspettare l’inizio del 900 perché lo strapon entri a pieno titolo nel mercato e – com’è facile immaginare – la sua clientela d’elezione è quella lesbica: viene utilizzato infatti dalle donne in un rapporto omosessuale per la penetrazione.

Ma dagli anni 90 lo strapon cambia la sua destinazione d’uso privilegiata: entra anche nei letti delle coppie eterosessuali.

Le donne iniziano ad usarlo per penetrare i propri partner.

Dapprima viene utilizzato solo nelle pratiche sadomaso in cui la donna (mistress nel linguaggio sadomaso) domina il proprio schiavo uomo (slave).

Poi il suo utilizzo si è ampliato anche alle coppie che semplicemente vogliono sperimentare qualcosa di nuovo, o – scevre da pregiudizi- amano godere appieno delle infinite possibilità di piacere dei propri corpi. 



Lo strapon e il pegging


Se è facile immaginare l’uso dello strapon che una coppia lesbica possa fare, è molto più difficile e accettabile socialmente l’uso dello strapon di una donna in una coppia etero.

Nel 1998 Carol Queen, sessuologa americana avanguardista, presentò al pubblico un documentario in due parti, Bend Over Boyfriend, che mostrava l’uso dello strapon nelle coppie eterosessuali.

Il pegging è la penetrazione con uno strapon della donna su un uomo: un totale sovvertimento dei ruoli che porta entrambi i partners a sperimentare un piacere finora sconosciuto.

Molti tabù sessuali circonfondono questa pratica sessuale, tuttavia ormai è molto più diffusa di quanto si pensi.

Il pegging prevede esclusivamente l’uso dello strapon: infatti l’utilizzo di un dildo, un vibratore o le mani stesse non sortiscono lo stesso effetto psicologico di uno strapon. 



Il piacere della donna e quello dell’uomo


L’uso dello strapon da parte della donna la porta ad un livello di piacere massimo soprattutto psicologicamente: l’inversione dei ruoli, la possibilità di far sperimentare ciò che lei abitualmente vive, l’idea di dominanza implicita in questa pratica sessuale, fa sì che aumenti notevolmente il piacere sessuale.

Ma l’uomo? L’uomo può goderne altrettanto: infatti il godimento maschile non è esclusivamente quello che ricava con la penetrazione o la masturbazione.

L’uomo ha il suo punto L: l’equivalente del punto G per la donna.

Si tratta di una zona erogena posta fra testicoli e ano, all’altezza del perineo, che con l’uso dello strapon viene opportunamente stimolata e fa raggiungere vette di piacere insospettabili.

A definire il punto L maschile è stata una psicoterapeuta e sociologa, Elisabetta Leslie Leonelli, che ha spiegato come questo punto L venga stimolato sia attraverso il sesso orale (se fatto in maniera tale da stimolare quel punto), sia attraverso il sesso anale.

Per quanto possa apparire inusuale agli occhi dei più, in realtà molte coppie ricorrendo all’uso di strapon e sex toys vari hanno ritrovato l’intesa perduta da tempo.

Per cui è il caso di dire: benvenuti strapon!

DiFranz Posted Apr 10, 2017

PS4 Pro e PS4 Neo: meglio online o da GameStop con le Offerte?

PS4 Pro e PS4 Neo: meglio online o da GameStop con le Offerte?- Non c’è niente da fare: la PlayStation è sempre al top della scelta tra i giocatori virtuali. Senza nulla togliere alle altre console in commercio, sicuramente la PS è la più desiderata e acquistata anche grazie alle innovazioni che vengono apportate spesso da Sony, Casa produttrice. Ora l’ultima novità è la PS4 Pro o PS4 Neo. Leggi tutto

DiMaria Posted Apr 7, 2017

Top trans a Brescia e in Lombardia

Una lunga ricerca

 

Vado a trans da più di vent’anni e negli anni ho visto la profonda trasformazione che hanno avuto. Da uomini che sembravano uomini vestiti da donne si è passati a donne nate nel corpo di un uomo con fattezze di una donna.

Ciò che sembra un intricato gioco di parole è una constatazione di quanto oggi le trans siano meravigliose e femminili, spesso più delle donne stesse.

Inutile dire quanto le mie voglie si siano triplicate al pari di questa trasformazione ma mi è sempre risultato difficile approcciarmi a queste nuove e belle transessuali tanto magnifiche quanto, apparentemente, irraggiungibili.

Ed è proprio l’approccio ad essere sempre stato il mio problema.

Come mi avvicino? Cosa le dico? E sopratutto, come faccio a trovare una trans bella e disponibile?

Per fortuna e con un po’ di studio, il mondo del web ha dischiuso le sue porte e mi ha concesso la semplicità diretta del contatto.

 

La Top trans che cercavo

 

Dopo molte fregature e diversi incontri con personaggi che tutto erano fuorché transessuali, ho finalmente ancorato il mio mouse su puntotrans.com.

Libidine pura ed eccitazione prorompente seguitavano in una tempesta ormonale che non si acquietava con l’andare del tempo.

Ogni foto era un colpo al cuore, una più bella dell’altra e in pose per nulla quotidiane.

Vedere tutte quelle bellissime trans in lingerie che mi guardavano in maniera provocante quasi mi faceva impazzire.

Ero quasi tentato di contattarle tutte ma decisi di fermarmi in tempo, respirare profondamente e soffermarmi a cercare qualche requisito in più.

Il sito è molto chiaro e intuitivo anche per una persona non avvezza all’informatica come me.

In home ci sono le news, ovvero i nuovi profili, e gli annunci ordinati secondo la loro visibilità.

Le provenienze erano eterogenee e ho quindi deciso di cercare in Lombardia e, in particolare, Brescia per contattare tutte quelle trans vicine alla mia area di residenza.

Per fortuna molte di quelle che mi avevano colpito a prima vista erano anche milanesi.

Mi sono preso dell’ulteriore tempo, ammirando le foto e leggendo tutti gli annunci, arrivando alla decisione di contattarne una in particolare.

La risposta è arrivata rapidamente e così la mia tachicardia.

 

Il mio bellissimo incontro con la migliore trans di Brescia

 

Puntotrans.com mi ha permesso di contattare in maniera celere una bellissima transessuale che abitava vicino casa mia. Incredibile quanto fossimo vicini e quanto lontani.

Non l’avevo infatti mai vista e senza il sito non avrei mai potuto fare questa piacevole conoscenza.

Abbiamo preso appuntamento per un sabato pomeriggio, al termine del mio lavoro e abbiamo pranzato insieme per conoscerci.

Per fortuna il mio iniziale imbarazzo è stato aiutato dal fatto che la trans era italiana e aveva un bellissimo modo di fare, molto simpatico e cordiale.

Avrei potuto chiedere direttamente un incontro ma, conoscendomi, avrei fatto cilecca in preda all’ansia e alla mancanza di una conoscenza, seppur superficiale.

Dopo il pranzo abbiamo consumato il nostro incontro e sono stato sepolto da una coltre di sensualità incredibile e un uso sapiente di mani, bocca, e tutte le parti del corpo.

La soddisfazione si è poi rinnovata con altri gradevoli incontri, tutti grazie al sito che consiglio vivamente a tutti.

DiAlba Posted Apr 4, 2017

Sesso virtuale. Il successo delle chat per fare sesso

La chat è la nuova piazza di incontri per fare sesso.
Fin dalla nascita di internet si era capito che anche il mondo del sesso sarebbe stato rivoluzionato da questa nuova tecnologia.
Studi recenti dimostrano infatti che sono sempre meno quelli che cercano avventure sessuali nel mondo reale perché preferiscono avere un primo approccio ad un possibile partner sessuale attraverso la rete.

Perchè fare Sesso Virtuale oggi?

Sicuramente alla base di questa tendenza sempre più diffusa ci sono motivi organizzativi ed economici.
Per le persone, soprattutto quelle già impegnate in una storia sentimentale, uscire e andare nei locali per una conquista sessuale richiede troppo tempo e rappresenta un costo.
Ma al di là di questi aspetti concreti e materiali pare che la rete riesca ad offrire quel giusto mix di imprevedibilità e sicurezza che rende le avventure sessuali intriganti ma libere da sgradevoli imprevisti.
Secondo alcune interviste anonime, tra i principali vantaggi dei portali che consentono di incontrare persone interessate al sesso c’è la possibilità di visitare il profilo di un possibile partner sessuale prima di conoscerlo e sapere fin da subito se le sue aspettative sono in linea con i propri desideri.

Chat per sesso online: il nostro consiglio

Tra i portali attualmente in crescita per iscritti e livello di soddisfazione degli utenti spicca il sito SpicyCupid.
Spicycupid ospita persone interessate a ogni tipo di esperienza sessuale.
A destare interesse tra gli utenti l’insieme di caratteristiche del sito, che garantiscono la possibilità di piacevoli incontri nel rispetto della privacy e il fatto che il sito rappresenti un vero e proprio portale tematico dove trovare storie piccanti e accendere le fantasie attraverso i racconti e le esperienze e le voglie di altri utenti.

Il sito ha un funzionamento molto semplice. Basta iscriversi e decidere in che maniera descriversi.
Ci sono utenti che preferiscono caricare poche informazioni, mentre altri scendono nel dettaglio delle loro caratteristiche e spiegano accuratamente il tipo di esperienza sessuale che vogliono provare.
L’aspetto più interessante e apprezzato è però quello emotivo.
Alcuni iscritti riferiscono che il solo iscriversi li ha fatti sentire emozionati come in un’uscita in un locale, ma liberi dalle tensioni di fare una figuraccia.
Pare infatti che anche nei locali in cui notoriamente si decide di entrare con lo scopo di avere un’avventura sessuale la paura di un rifiuto o ancor di più la paura di iniziare un gioco erotico durante il quale possa emergere una scarsa sintonia rappresenta una vero e proprio motivo di ansia.

Nel mondo virtuale è invece tutto più semplice.
Le persone riescono a valutare dalla sola visualizzazione del profilo l’opportunità di fare la conoscenza e sopratutto possono sperimentare un primo momento di sintonia erotica attraverso la chat , liberi da ogni ipocrisia.
Solo quando gli utenti capiscono di piacersi e di volersi conoscere di persona per realizzare i desideri erotici condivisi, si lanciano in un’avventura reale.
Insomma è come se la chat offrisse la possibilità di fare una prova virtuale di una futura esperienza reale e, a detta degli utenti, la prova del piacere è essa stessa un piacere.

DiNan Yin Posted Apr 2, 2017

Guida all’iscrizione sui siti di incontri

Nel grande mondo delle tecnologia informatica esistono diversi siti adatti ad ogni internauta per poter cercare quello che sta desiderando. Di questa lunga schiera di portali internet ci sono quelli adibiti per i siti di incontri, essi sono davvero tanti che c’è solo l’imbarazzo della scelta su quale dirigersi. Leggi tutto

DiLea Posted Mar 31, 2017

Come organizzare un matrimonio? I nostri consigli!

Come organizzare un matrimonio? I nostri consigli! – Per organizzare il miglior matrimonio bisogna giocare d’anticipo! In questa guida voglio darti alcuni suggerimenti su come procedere e le cose che devi fare per organizzare un matrimonio. Leggi tutto

DiMaria Posted Mar 28, 2017

Incontri con mature annoiate ma vogliose

Internet assicura incontri piacevoli

 

Le motivazioni che portano le persone ad iscriversi alle chat di incontri sono davvero tante, ma oltre al voler conoscere persone con cui passare il tempo, c’è la noia.

Tale stato d’animo porta a voler interloquire con persone per dare una spinta alla propria vita e renderla più spumeggiante.

Capita che le persone che si ritrovano in questa condizione sono proprio le donne mature che restano annoiate dalla monotonia della quotidianità.

Quindi cercano nelle chat e negli annunci un modo per potersi divertire in maniera del tutto alternativa.

Niente di più facile da fare infatti, all’interno del mondo virtuale ciò che uno ricerca non va tanto in difficoltà nel trovarlo.

Pensare poi che esistono tante chat sul quale potersi iscrivere e dove ci sono all’interno tantissimi utenti, fa capire quanto facile sia instaurare delle conversazioni e poi arrivare a formulare degli incontri.

Infatti la maggior parte delle persone che si iscrive alle chat per incontrare donne mature, lo fa proprio con l’intento di utilizzare il mondo virtuale come trampolino di lancio per poi tuffarsi nel reale e concretizzare al meglio ciò che si è detti nel mondo della tecnologia.

In questo modo le donne mature arrivano a conoscere dal vivo tanti uomini o ragazzi con cui potersi divertire prendendosi così una rivalsa sulla vita stessa.

Il poter uscire di casa per andare a divertirsi in modo diverso dal solito, ossia con del buon sesso alla base dell’incontro, fa sentire queste donne molto meglio sia dal punto di vista sessuale che mentale.

La motivazione va ricercata nel fatto che tali donne con il passare degli anni possono sentirsi meno desiderate, ma scoprendo che possono avere ancora delle attenzioni dall’universo maschile le galvanizza molto.

 

Curiosità e voglia di conoscersi

 

donne over 45 in cerca di sessoSulle basi di quanto detto, viene così facile consigliare l’utilizzo del web per poter conoscere tali donne.

Mettendoci la farina del proprio sacco, sarà facile arrivare a viversi un’esperienza piacevole per entrambi.

Tale mondo fa si che tutto sia più veloce data la facilità di prendere confidenza con l’altro partner ed essere più diretti nella conoscenza, visto che a separare i due utenti internauti ci sarà uno schermo.

Si arriverà così al desiderarsi e quindi verrà automatico avere voglia di potersi confrontare nella realtà e constatare se gli effetti siano migliori o peggiori di quelli avvenuti online.

Queste donne mature non attendono altro che avere delle novità che le rendono felici e le facciano sentire ancora delle persone che possono dare ancora molto e riuscire a soddisfare al meglio chi è con loro in quel momento.

In questo la loro mente si sentirà invogliata a dare il meglio di sè per mostrare quanto abbiano influito sulla loro persona gli anni accumulati.

Dimostreranno cosa sono capaci di fare nell’attività sessuale andando a stupire i propri partner del momento.

Sono tutte queste motivazioni che devono invogliare i lettori di quanto appena scritto a farsi avanti ed andare a conquistare queste donne che attendono solo di essere domate e appagate sessualmente.

DiLea Posted Mar 25, 2017

Come organizzare una festa di grande successo?

Come organizzare una festa di grande successo? – Che si tratti di un compleanno o di un evento speciale, organizzare una festa può risultare poco semplice. Per questo motivo voglio darti alcuni consigli su come organizzare una festa di successo. Leggi tutto

DiFranz Posted Mar 18, 2017

Auto Elettriche in Commercio: Autonomia e Prezzi

Auto Elettriche in Commercio: Autonomia e Prezzi- Le Auto Elettriche sono ormai una realtà nella mobilità mondiale ma la loro penetrazione nel Mercato è ancora troppo limitata. Leggi tutto