Come Mettere le Luci sull'Albero di Natale

Come Mettere le Luci sull’Albero di Natale

Le luci di Natale sono un importante simbolo delle feste, capaci di regalare un’atmosfera davvero unica. Basta poco per arredare e arricchire qualsiasi ambiente!

L’albero di Natale in particolare deve essere pieno di luci per illuminare la casa e rendere tutto più magico.

Ma quale illuminazione scegliere e soprattutto come mettere le luci nell’albero di Natale?

Su Homelook trovi una vasta scelta di luci di Natale, idee e diverse offerte imperdibili per arredare gli interni e gli esterni in modo davvero originale!

Come Mettere le Luci all’Albero di Natale

Se hai dubbi su come decorare l’albero di Natale hai fatto benissimo a cercare qualche consiglio qui.

Anche una piccola disattenzione infatti può influire sul risultato finale.

L’albero di Natale è al centro dell’attenzione per tutto il periodo delle feste, illumina la stanza principale e custodisce i regali e i sogni della famiglia e degli amici. Per questo nessun particolare va lasciato al caso.

Molti ad esempio sbagliano l’ordine in cui mettere le decorazioni sull’albero, ottenendo un’effetto un pò disordinato.

Una volta sistemati tutti i rami dell’albero infatti la prima cosa da mettere sono le luci di Natale.

Organizzare le luci e disporle in modo omogeneo non è un compito così semplice, soprattutto se si tratta di alberi molto grandi, ecco perché molti decidono di acquistare un albero di Natale con luci incorporate.

Con il giusto metodo però tutto può essere più facile: ricordiamoci che fare l’albero di Natale è un momento divertente che riunisce tutta la famiglia.

Partiamo dunque dalle basi: come mettere le luci nell’albero di Natale?

Per decorare nel miglior modo l’albero di Natale bisogna prima di tutto cominciare ad avvolgere il filo di luci partendo dal vertice.

Solo in questo modo si potranno disporre le luci in modo equilibrato ed omogeneo su tutto l’albero, senza lasciare spazi vuoti o al contrario troppo pieni.

Aggancia le prime luci sulla punta dell’albero e comincia a disporre le altre a giro scendendo sui rami inferiori, cercando di mantenere sempre la stessa distanza tra un livello e l’altro.

Fai attenzione che l’ultimo giro di luci sia fatto in modo che la spina elettrica si trovi sul retro dell’albero per poterla attaccare più facilmente alla presa.

Se il tuo albero è particolarmente grande e non ti basta un solo filo di luci, hai due possibilità: puoi aggiungere a seguire un altro filo di luci sempre dall’altro verso il basso, oppure disporre tutte le luci più distanti fra loro e sovrapporre i diversi fili per riempire l’albero.

Per un effetto più magico, fai sì che i fili elettrici non vengano semplicemente poggiati sull’albero, ma mimetizzati fra le fronde, in modo che le luci si vedano solo quando si accendono, illuminando dal profondo tutti i rami e le decorazioni di Natale.

Seguendo questi piccoli accorgimenti il tuo albero di Natale sarà davvero ben illuminato.

A questo punto dovrai semplicemente arricchirlo con le palline di Natale e le varie decorazioni che più preferisci.

Non dimenticare di scegliere anche un bel puntale da sistemare sull’apice dell’albero, facendo attenzione a non danneggiare le luci che si trovano in alto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.