l'olio-di-palma-fa-male-sì-o-no-qual-è-la-verità

L’Olio di Palma fa Male Sì o No? Qual è la Verità?

L’Olio di Palma fa Male Sì o No? Qual è la Verità? – Da qualche anno a questa parte, ne abbiamo viste e sentite di tutti i colori sull’olio di palma e sui rischi che si corrono assumendolo. L’olio di palma è un grasso assai diffuso, specialmente nelle industrie alimentari, che lo utilizzano per la sua grande versatilità nella preparazione di determinati cibi, e per il basso prezzo a cui è venduto.

Tuttavia, da qualche anno sono nati moltissimi dibattiti riguardo alla sua dannosità. Infatti, si ritiene che questo grasso alimentare sia nocivo per l’organismo umano, bisogna sapere però che questa affermazione non è del tutto vera, in quanto soltanto gli oli di palma scadenti possono nuocere alla salute. Infatti, gli acidi grassi trans che si sviluppano durante la produzione di determinati alimenti, si formano soltanto in seguito all’utilizzo di un olio di palma non di qualità, e nei quali sono inseriti atomi di idrogeno.

olio-di-palma-fa-male-alla-salute

Quindi, c’è da specificare che l’olio di palma non contiene grassi trans, ma presenta al suo interno acidi grassi saturi, che risultano pericolosi per la salute dell’uomo solo se utilizzati in grandi quantità. Sebbene qualche anno addietro siano stati vietati, recentemente questi acidi grassi saturi sono stati reintrodotti dalle normative, in quanto risultano nocivi solo se utilizzati eccessivamente.

A differenza di altri grassi vegetali e di origine animale, centro grammi di olio di palma contengono soltanto 49 g di grassi saturi, rispetto al burro che ne contiene 51 g. Nei grassi saturi contenuti nell’olio di palma, è presente l’acido palmitico, che è coinvolto nelle malattie cardiovascolari. Diversi sono gli aspetti nocivi da attribuire all’olio di palma, come per esempio quelli relativi alla sicurezza alimentare. Ciò vuol dire che, l’olio di palma sempre se in eccesso, potrebbe far male alla salute a causa delle sostanze tossiche che vengono sfruttate nell’agricoltura.

L’olio di palma in eccessiva quantità, potrebbe nuocere alla salute umana a causa del processo chimico di interesterificazone. Ciò significa che questo grasso di origine vegetale viene impiegato per la realizzazione di ulteriori grassi, che spesso non vengono indicati sull’etichetta di un determinato prodotto.

Dunque, proprio come per ogni altro prodotto che fa male in quantità eccessive, l’olio di palma apporterebbe problemi alla salute umana, solo se utilizzato in maniera eccessiva. Infatti, si ritiene che un consumo occasionale di questo grasso vegetale, non sia nocivo per l’uomo. Tuttavia, a riguardo delle conseguenze che ha per la salute umana, c’è molta confusione in quanto ci sono persone che lo demonizzano, poiché ritengono che al suo interno sia elevato il contenuto di acidi grassi saturi, ma c’è anche gente che lo considera positivamente, in quanto ricco di vitamine come la A e la E, e ricche quantità di antiossidanti.

L’elevata quantità di vitamine e antiossidanti, infatti, risulterebbe salutare per l’organismo umano, ma ciò vale soltanto per l’olio di palma non raffinato e, quindi, integrale. Di fatti, se raffinato, l’olio di palma perde qualsiasi sostanza benefica per l’organismo umano, risultando a sua volta nocivo per la salute umana. Quindi si tratta di una sostanza che fa bene all’organismo o no? A tal riguardo possiamo affermare che questo grasso di tipo vegetale non fa né bene né male all’essere umano.

olio-di-palma-acidi-grassi

Naturalmente, non ci riferiamo a un prodotto estremamente pericoloso se assunto in minori quantità e, magari, non raffinato, perché al suo interno contiene comunque macronutrienti che non nuocono alla salute, ma si rivelano essenziali in determinati casi. Ovviamente, si rivela nocivo se assunto in eccessive quantità, ogni giorno e più volte al giorno.

In ogni caso, per evitare di ammalarti a causa dell’olio di palma, ti invito a leggere sempre con maggior considerazione le etichette dei vari alimenti che intendi acquistare, preferendo cibi contenenti piccole quantità e prestando più attenzione al proprio peso. Ciò vuol dire che se si soffre già di sovrappeso, è opportuno limitare notevolmente la quantità di prodotti contenenti olio di palma, perché il rischio di soffrire di patologie cardiovascolari aumenta notevolmente.

Cosa ne sai a riguardo? Credi che l’olio di palma sia molto nocivo? Come sempre se vuoi aggiungere qualcosa ti invito a lasciare un commento su Facebook. Ricorda di seguirci su tutti i canali social, ogni giorno trovi articoli interessanti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.